“In questa campagna elettorale – ha detto Calenda in un videomessaggio  – mi capita raramente di avere il piacere di sostenere una persona dalle qualità di Colavita. Una persona che io ho incontrato come marchio e come persona in giro per il mondo, in modo particolare negli Stati Uniti, dove fa un lavoro straordinario. Un imprenditore capace non solo di prendere e di lavorare sulle tradizioni italiane, ma anche farle vivere all’estero, che è un lavoro difficilissimo. Pochissimi imprenditori sono in grado di farlo, purtroppo. E, dunque, con grande gioia vi do questa testimonianza“.

Colavita: “Ringrazio il ministro Calenda. Sono pronto a prendere in carico la gestione dei problemi non quella della paura. Per governare servono i fatti e serve frenare questa marea populista. Metto a disposizione del Molise e dei molisani la mia competenza e professionalità. Diamo risposte serie, il Paese ha bisogno di fatti non di false illusioni”.